Di tutto un pò...

Parole straniere per dire felicità: in quanti modi essere contenti

In questo periodo di emergenza sanitaria tutti ci siamo trovati a confrontarci con una situazione insolita e complicata, e l’app Babbel ha creato un glossario dei termini usati nel mondo per esprimere la felicità, e ricordare in quanti modi è possibile essere felici. Magari con l’augurio di guardare avanti con ottimismo verso la ripartenza. La prima parola per esprimere questo…

Continue Reading

Di tutto un pò...

Le 5 linee guida per le aziende al tempo del Coronavirus

A differenza di quanto avvenuto con la crisi del 2008, oggi le aziende italiane sono più resilienti. Investimenti in innovazione, diversificazione geografica e solidità patrimoniale hanno infatti reso le aziende italiane più attrezzate per affrontare un periodo di incertezza. Ora più che mai, quindi, per le imprese italiane la pianificazione strategica di lungo termine e un approccio flessibile sono fattori…

Continue Reading

Di tutto un pò...

A dicembre prezzi al consumo più alti

Secondo le stime preliminari dell’Istat nel mese di dicembre 2019 l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, ha registrato un aumento dello 0,2% su base mensile, e dello 0,5% su base annua rispetto al +0,2% del mese di novembre. In media, specifica l’Istat, nel 2019 i prezzi al consumo hanno registrato una crescita…

Continue Reading

Di tutto un pò...

Stereotipi sui generi e violenza sessuale: l’immagine sociale secondo l’Istat

Gli stereotipi sui generi più comuni? Per l’uomo, più che per la donna, è molto importante avere successo nel lavoro, (32,5%), gli uomini sono meno adatti a occuparsi delle faccende domestiche (31,5%), è l’uomo a dover provvedere alle necessità economiche della famiglia (27,9%). Sul tema della violenza nella coppia, invece, il 7,4% delle persone ritiene accettabile sempre, o in alcune…

Continue Reading

Di tutto un pò...

Famiglie italiane sempre meno ricche e meno disposte a investire

Nel 2018 le attività finanziarie delle famiglie italiane, come depositi, investimenti in titoli, azioni e obbligazioni, hanno registrato una contrazione del 3,1%, a fronte di una crescita delle attività reali del 2,7% e una diminuzione delle passività pari allo 0,7%. Nonostante questo, la ricchezza netta delle famiglie italiane in rapporto al reddito disponibile rimane superiore al dato dell’Eurozona, pari, rispettivamente,…

Continue Reading

Di tutto un pò...

Italia, triste primato per biossido di azoto e ozono

La scarsa qualità dell’aria continua a pesare sulla salute degli europei e degli italiani. Specialmente nelle aree urbane, dove il particolato (PM), il biossido di azoto (NO2) e l’ozono a livello del suolo (O3) causano i danni maggiori. Ed è proprio l’Italia il primo Paese dell’Unione per numero di morti premature causate da biossido di azoto e ozono, e secondo,…

Continue Reading

Di tutto un pò...

Arriva la rivoluzione dei pagamenti online. Tutte le novità

Sabato 14 settembre è scoccata l’ora X della rivoluzione nei pagamenti online. È entrata infatti in vigore l’ultima parte della direttiva europea dedicata ai servizi di pagamento digitali, la cosiddetta PSD2. Considerata l’inevitabile diversità con cui ogni istituto finanziario ha ottemperato alle disposizioni di Bruxelles le nuove regole hanno però spiazzato non solo i correntisti, ma anche gli stessi addetti…

Continue Reading

Di tutto un pò...

Spiare con l’app, quando lo stalker approfitta della tecnologia

La tecnologia è ormai parte integrante delle violenze domestiche. Lo smartphone e il computer possono diventare mezzi per essere spiati, spesso anche dal proprio partner. Lo sottolinea un report del Citizen Lab dell’università di Toronto, intitolato Il predatore nella tua tasca. Secondo gli esperti canadesi lo stalking è legato ai software spia, o stalkerware, spesso vengono pubblicizzati per applicazioni “buone”,…

Continue Reading

Di tutto un pò...

L’accesso al credito per le imprese di Milano, Monza Brianza, Lodi

Grazie al rafforzamento della struttura patrimoniale e all’autofinanziamento migliora l’accesso al credito per le imprese di Milano, Monza Brianza e Lodi. Nonostante alcuni segnali di rallentamento e incertezza il quadro generale della situazione del credito per le imprese lombarde appare positivo, con elementi di criticità valutati ancora bassi e gestibili.  I giudizi degli imprenditori sulle condizioni di accesso al credito…

Continue Reading